Notizie

“Voyage a Palermo”, finissage con visita guidata e seminario a Villa Malfitano

Restano ancora pochi giorni per visitare la mostra  “Voyage a Palermo” in corso a Villa Malfitano fino al 29 luglio 2018. In un percorso itinerante attraverso lo storico giardino palermitano di Villa Malfitano sede della Fondazione Whitaker (in via Dante Alighieri), varie artiste offrono la loro visione empirica e poetica di un viaggio che si compie e si svela attraverso opere site-specific installate tra i vari spazi dell’immenso giardino ed in stretto rapporto con la natura circostante.

La mostra, inaugurata lo scorso 16 giugno nasce dall’idea condivisa di approfondire il tema del Giardino Planetario al centro di Manifesta 12. Esposti, i lavori delle artiste Elena Boni, Tania Campisi, Francesca Genna, Cristiana Pacchiarotti, Stefania Perna in collaborazione con la curatrice Isabella Vitale, .

A conclusione del progetto, giorno 29 luglio 2018, è prevista una giornata speciale: di mattina la visita guidata del giardino a cura di Francesco Maria Raimondo e, nel pomeriggio, a partire dalle 16, un seminario presso la sala conferenze di Villa Malfitano dal titolo “Il paesaggio come centro del progetto di rinnovo del territorio, urbano e aperto” . Un’occasione per porre l’Architettura del paesaggio come oggetto di riflessione in una visione ampia di confronto e dialogo tra “Scienza” nella sua componente naturalistico-ambientale di teoria e “Arte” nella visione che dello stesso si dà nelle Accademie e nella pratica progettuale site specific, contemporanea, focalizzando l’attenzione sugli aspetti del paesaggio urbano e dell’uso del verde nella rigenerazione o riqualificazione di spazi pubblici. L’incontro si aprirà con i saluti di Enza Carollo, Fondazione Whitaker;  Francesco Miceli, Presidente Ordine degli Architetti PPC di Palermo e Giuseppe Gaeta, Direttore Accademia di Belle Arti di Napoli.

Si confronteranno attorno al tema:  Girolamo Cusimano, docente dell’Università di Palermo; l’artista, Cesare Pietroiusti; Biagio Guccione, dell’Università di Firenze; Marco Scarpinato e Lucia Pierro di AutonomeForme; Sergio Sanna e Francesco Cucchiara di Ground Action Palermo. Coordinano gli eventi: Cristiana Pacchiarotti e Mariagrazia Leonardi (Inarch/Sicilia). Modera i lavori: Ignazio Lutri, Presidente Inarch/Sicilia.