Eventi internazionaliNotizie

Palermo Capitale, fuori da Palermo

Di 21/04/2018 No Comments

Da Venezia a Matera, da Buenos Aires a New York. Sono tante le iniziative programmate in questi giorni per accendere i riflettori sulla rinascita di Palermo e Palermo Capitale Italiana della cultura 2018. A Venezia, a Palazzo Donà dalle Rose, si è aperta la mostra temporanea “Forward Returns | Pop Art and Music Archaeology: from Warhol to the Dancing Satyr of Mazara del Vallo”, parte integrante della Bias, la Biennale di arte sacra contemporanea (in corso a Palermo fino al 14 settembre) mentre a Matera è già arrivata una delegazione di architetti palermitani e l’associazione I Design. In programma una serie di iniziative all’Expo dell’artigianato e del design di Matera e una collaborazione ai fini culturali e turistici, in vista del titolo di Capitale europea della cultura 2019 conquistato dalla città dei sassi.

A Buenos Aires invece, dal 24 aprile Palermo capitale italiana della cultura 2018, sarà protagonista con la mostra “Palermo Revelada”, un viaggio attraverso la stratificazione culturale, architettonica e stilistica della città scandito dagli scatti dell’architetto Francesco Ferla (Sala Roma dell’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires) mentre il 26 aprile all’Istituto di Cultura italiana di New York si parlerà della mostra Nudes,  la prima antologica del fotografo Spencer Tunick in corso al padiglione Zac ai Cantieri Culturali della Zisa. Iniziative che esportano l’immagine della città e i tanti appuntamenti in calendario in questo straordinario 2018 insieme alla stampa nazionale e internazionale.