Notizie

Cresce l’attesa per il concertone. In 100 al casting per suonare con Bregović

Cresce l’attesa per il concertone di Capodanno che vedrà esibirsi davanti al Politeama il compositore e musicista bosniaco Goran Bregović. Oggi il direttore artistico Red Ronnie ha tenuto un casting al Cinema De Seta per selezionare altre band che suoneranno prima di Bregovic e che si agungeranno a quelle già scelte per aprire la serata: i Tre terzi che Red Ronnie aveva già avuto modo di apprezzare durante il Fiat Music ospitandoli anche al suo Roxy Bar e i Tamuna. “Ho ascoltato un centinaio di ragazzi – dice Ronnie –  Ne abbiamo scelti 9 che si esibiranno domani sera prima di Goran Bregovic”.

A salire sul palco saranno Amanda Vitale, Kendra Black, Isteresi, Luman & Stanblaze, Cirrone BandLucina Lanzara & Ben Kadì, il gruppo di percussionisti formato da ex minori non accompagnati provenienti da varie aree dell’Africa, Mesa & Cutik, Francesco Riotta e Cristosphe Goddey. “Manca soltanto un nome perché ancora non siamo riusciti a contattare l’artista”, dice Ronnie a tarda sera.

Oggi pomeriggio al De Seta sono arrivati in tanti. Più di quanto si pensasse, confessano gli organizzatori. “Moltissimi, musicisti e cantanti di livello alto – dice Ronnie – per questo la scelta non è stata semplice”. Il risultato? Nove artisti – tra cantanti e band – già selezionati. Al Cinema De Seta è arrivato, fuori programma, anche l’assessore alla Cultura, Andrea Cusumano. Domani alle 11 a Palazzo delle Aquile, all’incontro per gli auguri di capodanno con la stampa organizzato dal sindaco Leoluca Orlando e dalla giunta, parteciperanno anche Goran Bregović e Red Ronnie. E lì, c’è da giurarci, verranno fuori nuovi particolari su quello che si annuncia già come un grande evento con tanta musica, coreografie del teatro del fuoco, la proiezione di vari contributi filmati e la partecipazione del pubblico che sarà coinvolto da Ronnie a più riprese nel corso della serata.