NotizieVideo

Addio a Inge Feltrinelli, la regina dell’editoria che credeva nel cambiamento

La cultura e la società italiana hanno perso, con  la scomparsa di Inge Feltrinelli, una figura di primo piano. Una intellettuale, una imprenditrice, una cittadina attiva, testimone e attrice del cambiamento. 
Si deve anche alla sua sensibilità l’apertura a Palermo della prima Libreria Feltrinelli, in quei terribili anni ’80 quando pochi avevano coraggio ed energie per investire nella nostra città: un segnale di attenzione, a conferma dell’importanza del ruolo della cultura per la rigenerazione urbana. Un motivo in più per portare a questa straordinaria donna una grande gratitudine”. Con queste parole il sindaco Leoluca Orlando ha ricordato Inge Feltrinelli, figura di primo piano dell’editoria italiana, scomparsa ieri all’età di 88 anni.
In questa intervista, realizzata nel 1996 dal giornalista Rai Salvatore Cusimano e rilanciata oggi dalla TGR Sicilia, il suo rapporto con la Sicilia.