Carta di Palermo

Siglata al termine del convegno “Io sono Persona” il 15 marzo 2015, la Carta di Palermo affronta i temi dell’integrazione e della cittadinanza, in cui il concetto principale è quello del diritto alla mobilità internazionale.

La Carta di Palermo propone un modo completamente nuovo per affrontare la regolazione del flusso migratorio, per esempio proponendo l’abolizione dei permessi di soggiorno in favore di una radicale adozione della cittadinanza come strumento di inclusione e di partecipazione alla vita pubblica.